Seguici su

Cronaca

Botte e abusi contro la vicina di casa: arrestato

Pubblicato

il

botte e abusi

Botte e abusi contro la vicina di casa: un uomo di Trecate è accusato di avere picchiato e violentato una donna.

Botte e abusi

Un uomo di Trecate è accusato di avere picchiato e violentato la vicina di casa. Lo riporta Novara Oggi. La vicenda risale a mercoledì 26 settembre. Secondo la ricostruzione, l’uomo avrebbe suonato al campanello di casa della donna dicendo di essere un vicino. Lei, che lo conosceva di vista, ha aperto la porta. L’uomo, in stato di ebbrezza, era armato di un bastone e minacciando la vittima l’ha costretta a farlo entrare in casa.

Le violenze

All’interno si sarebbero consumati ripetuti abusi e violenze. La donna, fortunatamente, è riuscita a difendersi colpendo l’uomo con un contenitore di ceramica e spruzzandogli dello spray negli occhi, mettendolo così in fuga. Ha quindi chiesto aiuto a un’amica e con lei ha sporto denuncia in Questura, descrivendo l’aggressore.

L’arresto

La Polizia ha individuato l’uomo. Lui, all’arrivo degli agenti, si era chiuso in casa, fingendo che fosse vuota. I poliziotti hanno quindi dovuto dare il via a una lunga trattativa. Quando ha aperto la porta, l’uomo è stato arrestato. Il gip ha disposto la custodia cautelare in carcere.

Immagine di repertorio

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *