Cronaca Fuori zona -

Cacciatore di 52 anni ucciso nei campi da un malore improvviso

L'allarme è stato lanciato dai familiari che non lo vedevano rientrare.

Cacciatore di 52 anni ucciso nei campi da un malore improvviso. L’allarme è stato lanciato dai familiari che non lo vedevano rientrare.

Cacciatore di 52 anni ucciso nei campi da un malore improvviso

Un cacciatore di 52 anni residente a Livorno è stato ritrovato senza vita ieri sera, giovedì 11 novembre 2021 nei campi di Livorno Ferraris. L’uomo non era rientrato a casa e così i familiari allarmati hanno lanciato l’allarme.

Il ritrovamento del corpo

L’uomo è stato quindi ritrovato primo di vita nei campo di Lamporo. La causa del decesso con molta probabilità è da attribuire ad un malore. Sul luogo del ritrovamento sono giunti i Carabinieri di Crescentino.
LEGGI ANCHE: Morto cacciatore cui un cinghiale aveva reciso l’arteria femorale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *