Seguici su

Cronaca

Cacciatore si spara a una gamba: è gravissimo

Pubblicato

il

spari nella notte

Cacciatore si spara a una gamba: è gravissimo. Incidente durante una battuta sulle alture dell’Ossola.

Cacciatore si spara a una gamba: è gravissimo

Un 67enne impegnato in una battuta di caccia si è accidentalmente sparato a una gamba. E’ stato trasportato all’ospedale d’urgenza con un elicottero e ricoverato con codice rosso. L’arto colpito presenta infatti una lesione molto seria.

L’episodio è accaduto nel giornata di ieri, domenica 16 ottobre, sulle alture dell’Ossola, più precisamente nella zona di Anzola. Non è ancora stata chiarita la dinamica dell’incidente: forse l’uomo è caduto mentre stava puntando una preda, o forse ha fatto qualche manovra sbagliata mentre maneggiava la sua arma.
LEGGI ANCHE: Malore nei boschi: cacciatore salvato dal Soccorso alpino

Il trasporto in elicottero verso il pronto soccorso

Sta di fatto che il 67enne nella zona dell’alpe Piazza Grande si è sparato a una gamba praticamente a bruciapelo, procurandosi una ferita profonda e molto dolorosa.
LEGGI ANCHE: Cacciatore muore colpito per sbaglio dallo sparo di un collega

Sul posto è arrivato un elicottero del 118, che ha stabilizzato il ferito e lo ha portato al pronto soccorso dell’ospedale Maggiore di Novara, dove è arrivato con codice rosso. Intanto è partita un’indagine per capire che cosa sia effettivamente accaduto.
Foto d’archivio

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *