Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Cavallirio beccati dalla telecamera mentre abbandonano rifiuti
Cronaca Novarese -

Cavallirio beccati dalla telecamera mentre abbandonano rifiuti

borgosesia i vandali

Due persone sono state multate

Sono stati sorpresi a gettare rifiuti vicino al cassonetto, nella zona del cimitero di Cavallirio: due persone sono state multate. Durante il mese scorso, due autovetture sono state “pizzicate” grazie al nuovo sistema di videosorveglianza del paese. In un caso, sono stati abbandonati degli pneumatici, mentre nel secondo caso si è trattato di materiale plastico. La polizia locale è risalita ai responsabili e sono state inflitte due sanzioni. Il cassonetto, infatti, è pensato come soluzione di “cortesia” per i soli visitatori del cimitero che hanno bisogno di tenere in ordine le tombe. Non può quindi essere utilizzato per “bypassare” la normale raccolta differenziata porta a porta, né tantomeno l’area intorno può trasformarsi in una discarica improvvisata.

Garantire il rispetto dell’ambiente e degli spazi pubblici è solo uno degli obiettivi dell’impianto di videosorveglianza del paese, entrato in funzione a pieno regime verso la fine dell’anno, con otto occhi elettronici che sorvegliano i punti più sensibili del paese, fra cui l’area del cimitero. I dispositivi registrano ininterrottamente e sono in grado di fornire immagini piuttosto definite anche nelle ore serali e notturne. Già nei mesi scorsi, l’amministrazione aveva annunciato di avere rilevato comportamenti contrari al buon senso civico e di avere conseguentemente provveduto a redarguire i responsabili. Ora sono scattate le prime multe. Quello dell’abbandono dei rifiuti, poi, è un tema che riguarda da vicino gran parte dei paesi della zona, a causa della presenza di vaste aree boschive isolate. In autunno, per esempio, erano stati trovati vicino a San Germano quattro grossi pneumatici abbandonati. Nella speranza che la presenza di telecamere funzioni quantomeno da deterrente e non si verifichino altri casi, occorre ribadire che abbandonare i rifiuti non significa solo inquinare, ma è anche controproducente in termini economici. In questo modo, infatti, si paga inutilmente la tassa rifiuti, che il Comune “incassa” dai cittadini proprio per smaltirli regolarmente. Inoltre, si rischia la multa.

Articolo precedente
Articolo precedente