Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Chiedeva foto osè tramite WhatsApp
Cronaca Borgosesia e dintorni -

Chiedeva foto osè tramite WhatsApp

Due casi segnalati a Biella

Tramite WhatsApp adescava i ragazzini. Anche due casi si sono verificati nel Biellese e  hanno come vittime un ragazzo di 14 anni e una bambina di 10 anni. Sono stati i genitori a rendersi conto di cosa stava accadendo denunciando tutto alla Polizia Postale. E’ successo che un adulto residente fuori provincia si era finto un ragazzino e aveva iniziato a chiedere alle proprie vittime foto di loro nudi.

Articolo precedente
Articolo precedente