Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Clandestino lavorava in un cantiere
Cronaca Fuori zona -

Clandestino lavorava in un cantiere

A scoprirlo i Carabinieri dell'ispettorato del lavoro, a Viverone

rubano vestiti

Clandestino lavorava nell’edilizia a Viverone: scoperto dai Carabinieri.

Clandestino lavorava in cantiere

Un uomo di origine albanese, irregolare in Italia, è stato sorpreso dai Carabinieri al lavoro in un cantiere. Lo riferisce La Nuova Provincia di Biella. A compiere la scoperta i Carabinieri del nucleo ispettorato del lavoro, a Viverone. L’uomo ha raccontato di avere 29 anni e di essere clandestinamente in Italia da cinque. In attesa del provvedimento di espulsione, è soggetto all’obbligo di firma tre volte a settimana in Questura.

Pochi mesi fa, un immigrato clandestino è stato invece bloccato alla frontiera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente