Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Costringe la moglie a prostituirsi: arrestato
Cronaca Fuori zona -

Costringe la moglie a prostituirsi: arrestato

Il caso a Chiavazza. Secondo le indagini, la situazione sarebbe durata già da quattro anni

costringe la moglie

Costringe la moglie alla prostituzione: un uomo di Chiavazza è stato arrestato dai Carabinieri.

Costringe la moglie a prostituirsi

È la storia di una situazione tragica quella che arriva da Chiavazza: la racconta La Nuova Provincia di Biella. Un uomo di 49 anni è accusato di avere costretto la moglie a prostituirsi, dietro presunte minacce di violenze, per quattro anni. A portare alla luce il caso sono stati i Carabinieri di Biella, durante un servizio contro lo sfruttamento della prostituzione. Sembra che l’obiettivo dell’uomo fosse quello di trovare denaro per il gioco, in quanto affetto da ludopatia.

Altri dettagli su La Nuova Provincia di Biella.

Immagine di repertorio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente