Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Cuccioli di cane: smantellato un traffico illegale
Cronaca Fuori zona -

Cuccioli di cane: smantellato un traffico illegale

Denunciata una coppia nel Cuneese. I cuccioli provenivano dall'est Europa e venivano rivenduti sul web.

cuccioli di cane

Cuccioli di cane: i carabinieri hanno scoperto e smantellato un traffico illegale tra il Cuneese e l’est Europa.

Cuccioli di cane, il traffico illegale

Importazione illegale dei cuccioli, esercizio abusivo della professione medico-veterinaria, sostituzione di persona e falsi documentali: sono le accuse mosse a una coppia di Bra, denunciata dai carabinieri dopo due anni di indagini.

Operazione Spank

Secondo la ricostruzione dei militari, che hanno battezzato l’operazione “Spank”, i due si sarebbero presentati come allevatori, ma in realtà avrebbero gestito una compravendita di animali provenienti soprattutto dalla Romania e dall’Ucraina.

La vendita

I cuccioli sarebbero stati venduti tramite annunci sul web come esemplari di razza, ma senza pedigree né garanzie sanitarie. In alcuni casi sarebbero stati privi di microchip e muniti invece di passaporti falsi.

Immagine di repertorio

LEGGI NOTIZIA OGGI DA CASA: IL TUO GIORNALE COMPLETO IN VERSIONE DIGITALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente