Seguici su

Cronaca

Delitto di Biella ripreso dalle telecamere della pasticceria

Pubblicato

il

Delitto di Biella tutto ripreso dalle telecamere. Gregory ha colpito una sola volta con un coltello preso nel laboratorio.

Delitto di Biella tutto ripreso dalle telecamere

E’ tutto chiaro, quasi in diretta. Le telecamere interne del bar pasticceria “Le tre A” hanno registrato tutta la scena del delitto di domenica, quando Gregory Gucchio, 22 anni, ha ucciso con una coltellata Andrea Maiolo, 29 anni. Andrea era fratello di Alessia, fidanzata di Gregory nonché titolare del locale.

Confermata la dinamica

Come è stato riferito anche in conferenza stampa, è stata sostanzialmente confermata la dinamica già abbozzata fin dalle prime ore. Andrea Maiolo poco dopo il mezzogiorno di domenica è entrato nel locale e ha iniziato una discussione con Alessia e con il padre Antonio.

Una scena già vista solo il giorno precedente, e non era finita bene: erano volati schiaffoni. Questa volta però, nonostante il precedente, non si è venuti alle mani.

Gregory era nel laboratorio, ma poteva vedere tutto proprio attraverso le telecemere interne. Non si sa che cosa è scattato in lui: a un certo punto avrebbe afferrato un coltello dal laboratorio, avrebbe raggiunto la parte antistante del locale e avrebbe conficcato la lama sotto lo sterno di Andrea.

La convalida dell’arresto

Oggi, martedì 30 agosto, dovrebbe essere convalidato il suo arresto.
Nella foto, Gregory Gucchio e Alessia Maiolo

 

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *