Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Discarica di rifiuti a lato strada tra Roasio e Rovasenda
Cronaca Borgosesia e dintorni -

Discarica di rifiuti a lato strada tra Roasio e Rovasenda

Un problema già presente nei mesi scorsi

Ancora immondizia abbandonata sulla strada provinciale che collega Roasio e Rovasenda, nei pressi dell’entrata degli ex capannoni militari. Qualcuno sembra intenzionato a trasformarla in una vera e propria discarica abusiva.

Già nei mesi scorsi l’amministrazione comunale aveva dovuto fare i conti con gli abbandoni dei rifiuti sul territorio di confine. In quel caso erano stati trovati anche materiali di scarto come mobilio e calcinacci derivanti da qualche ristrutturazione. La discarica che si è formata nei giorni scorsi nello stesso punto rischia però di ingrandirsi, al momento ci sono soltanto alcuni sacchi di immondizia. Ma la presenza di rifiuti non farà altro che attirare altri maleducati. Un brutto biglietto da visita per chi arriva a Roasio passando da Rovasenda, ma purtroppo la zona è isolata ed è difficile sorprendere i maleducati che lasciano i rifiuti, probabilmente agiscono anche nelle ore serali per rischiare di non essere sorpresi. Il problema non è solo visivo, anche perchè toccherà al Comune rimuovere l’immondizia con un costo in più da sostenere a carico della comunità. Roasio non può far altro che sperare che le cose cambino. E il Comune si è messo al lavoro con un progetto legato a Legambiente. Alcuni studenti sono stati coinvolti in un servizio di raccolta e pulizia di via Carazzo portando via cartacce, ma anche bottiglie e addirittura una batteria di auto abbandonata. Proprio partendo dalle nuove generazioni si cerca di educare sperando che abbandoni di rifiuti non si verifichino più.

Articolo precedente
Articolo precedente