Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Droga in casa: scoperto dopo essere rimasto chiuso fuori
Cronaca Fuori zona -

Droga in casa: scoperto dopo essere rimasto chiuso fuori

I vigili del fuoco, intervenuti in un alloggio a Vercelli, hanno chiesto il supporto dei carabinieri vedendo l'uomo particolarmente nervoso.

droga in casa

Droga in casa: un 42enne di Vercelli è stato scoperto dai carabinieri dopo avere richiesto l’intervento dei vigili del fuoco. Era rimasto infatti chiuso fuori casa.

Droga in casa

Un 42enne di Vercelli è stato denunciato dai carabinieri per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Lo riporta Prima Vercelli. Il tutto è cominciato con un banale incidente: l’uomo è rimasto chiuso fuori di casa e ha chiamato quindi i vigili del fuoco. Mentre gli operatori lavoravano, però, il 42enne appariva molto nervoso e si lamentava contro di loro.

LEGGI ANCHE: Droga al posto della ruota di scorta: arrestato

I carabinieri

I vigili del fuoco, per scongiurare un peggioramento della situazione, hanno chiesto quindi l’intervento di una pattuglia dei carabinieri. Al loro arrivo, però, l’uomo è apparso ancora più agitato. Quando i militari gli hanno chiesto il motivo, non ha saputo dare risposte precise.

In casa

All’apertura della porta, i carabinieri hanno preceduto il proprietario all’interno. Sul tavolo hanno trovato alcuni involucri di cocaina per più di tre grammi e uno con un grammo di hashish, nonché un bilancino di precisione. Il materiale è stato sequestrato e il 42enne denunciato.

Immagine di repertorio

LEGGI NOTIZIA OGGI DA CASA: IL TUO GIORNALE COMPLETO IN VERSIONE DIGITALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *