Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Ex giocatore di basket perde la testa in pizzeria e litiga col cameriere
Cronaca Fuori zona -

Ex giocatore di basket perde la testa in pizzeria e litiga col cameriere

La polizia ha preferito usare lo spray al peperoncino per "domare" il colosso.

Ex giocatore di basket perde la testa in pizzeria e litiga col cameriere. La polizia ha preferito usare lo spray al peperoncino per “domare” il colosso.

Ex giocatore di basket perde la testa in pizzeria e litiga col cameriere

E’ dovuta intervenire la polizia per calmare un ex giocatore di basket, biellese di 43 anni, che l’altra sera sera ha perso la testa in pizzeria. E’ successo all’Apicella di corso Europa, a Biella. L’uomo, forse ubriaco, ha litigato con un cameriere, spintonandolo. A quel punto il titolare del locale ha chiesto l’intervento della polizia.

Finisce con una denuncia

Alla vista degli agenti, l’uomo ha mantenuto un atteggiamento intimidatorio rendendo necessario – vista anche la sua stazza – il ricorso allo spray al peperoncino. L’ex giocatore è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale.

Foto d’archivio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente