Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Finti carabinieri rubano ombrelli a un’anziana
Cronaca Fuori zona -

Finti carabinieri rubano ombrelli a un’anziana

Una novantenne si è ritrovata due persone sconosciute in casa: è accaduto nel Biellese

vicini di casa

Finti carabinieri entrano in casa di un’anziana del Biellese esibendo falsi tesserini

Finti carabinieri rubano ombrelli a una pensionata

La donna ha riaperto gli occhi dopo il sonnellino pomeridiano e si è ritrovata di fronte due sconosciuti. E’ accaduto l’altro giorno a Zubiena, un centro del Biellese. I due hanno subito tirato fuori dalle tasche un tesserino di riconoscimento, senza dubbio contraffatto, spiegando alla donna (90 anni) di essere carabinieri in servizio. Poi hanno cominciato a parlare di indagini su furti in zona, cercando di farsi dire dalla donna se e dove avesse in casa contanti o valori di altro genere. Alla fine però non hanno cavato nulla, e se ne sono andati prendendo qualche ombrello.

La denuncia ai carabinieri veri

Ancora stupefatta, la donna ha raccontato di lì a poco la vicenda a una sua vicina, che l’ha consigliata di rivolgersi subito ai carabinieri veri. I quali sono arrivati per un sopralluogo, e hanno trovato tracce di scasso sulla porta di ingresso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente