Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Fuoristrada a folle velocità sfiora la processione del Venerdì Santo
Cronaca Fuori zona -

Fuoristrada a folle velocità sfiora la processione del Venerdì Santo

Un episodio sconcertante accaduto nel Vercellese durante i riti della Settimana Santa

Fuoristrada a folle velocità per poco non piomba sulla processione del Venerdì Santo: un episodio incredibile accaduto a Saluggia durante i riti prima di Pasqua.

Fuoristrada a folle velocità sfiora la processione

Sfiorata una strage durante la processione del Venerdì santo a Saluggia. Era la sera del 30 marzo, poco dopo le 21, e il rintocco della campana annunciava l’inizio della funzione religiosa culminata, come tradizione, con la processione lungo le vie del paese. Una processione, alla quale erano presenti numerosi fedeli e anche bambini. All’improvviso in paese è entrato un fuoristrada, che è sfrecciato a velocità elevata in via don Carra in direzione del centro storico, dove appunto si svolgeva la processione. Avanzando, ha colpito e rotto le transenne che separano l’area pedonale dalla carreggiata. Pochi metri dopo ha travolto due auto in sosta. Non ancora contento, il conducente ha ingranato la prima ed è ripartito.

L’intervento dei carabinieri

Nel frattempo però, la vettura era stata segnalata ai carabinieri di Livorno Ferraris che si sono messi immediatamente sulle sue tracce. Una folle corsa che è terminata dopo un inseguimento nei pressi di piazza del Peso, cioè poco distante dal secondo incidente. L’uomo, una volta fermato, è stato trasportato in caserma per gli accertamenti e alcuni esami ospedalieri di cui gli uomini dell’Arma stanno ancora attendendo gli esiti. I carabinieri, infatti, stanno indagando sull’accaduto. «Se i carabinieri non fossero riusciti a bloccarlo avrebbe travolto la processione – raccontano alcuni degli spettatori -. Ci sarebbero potuti essere dei morti».

Nella foto una delle auto danneggiate

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *