Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Gattinara genitori maltrattati per mesi: figlio arrestato per minacce
Cronaca Gattinara e Vercellese -

Gattinara genitori maltrattati per mesi: figlio arrestato per minacce

Emergono maggiori dettagli in merito ad una vicenda pazzesca: il ragazzo aveva in camera tre piante di marijuana.

Gattinara genitori maltrattati per mesi: figlio arrestato per minacce. Le minacce e le aggressioni duravano già da tempo, ma i genitori non avevano mai voluto presentare denuncia nella speranza che la situazione andasse a migliorare. Ma non è servito: anzi, l’atteggiamento del figlio è diventato sempre più violento tanto da portare, quando sono pure arrivate minacce di morte, all’arresto del giovane.

Gattinara genitori maltrattati per mesi: figlio arrestato per minacce

I fatti sono accaduti a Gattinara. I carabinieri della locale stazione hanno fermato un ventiduenne; l’accusa nei suoi confronti è di maltrattamenti in famiglia. Una brutta storia in ambito familiare che a quanto pare si trascinava da parecchi mesi: tanti litigi, per i motivi più futili o per le pressanti richieste di denaro. Gli stessi carabinieri erano dovuti già intervenire in quella casa a causa delle intemperanze del giovane, senza che i genitori portassero avanti una denuncia forse proprio con l’intenzione di tutelare il ragazzo. Sino all’episodio di domenica, quando contro il padre 64enne sono arrivate anche le minacce di morte. E questa volta, per mettere la parola fine al dramma dei due genitori, i militari dell’Arma hanno arrestato il ventiduenne. Al provvedimento si è aggiunta una denuncia in quanto nella camera del giovane i carabinieri hanno trovato tre piante di marijuana e il materiale per il confezionamento delle singole dosi.

LEGGI NOTIZIA OGGI DA CASA: IL TUO GIORNALE COMPLETO IN VERSIONE DIGITALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *