Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Grignasco furto al cimitero: sparita la borsetta da un’auto
Cronaca Serravalle e Grignasco -

Grignasco furto al cimitero: sparita la borsetta da un’auto

L’assessore alla sicurezza: «Attenzione agli oggetti di valore in auto».

Grignasco furto in un’auto parcheggiata all’esterno del camposanto.

Grignasco furto al cimitero

Hanno infranto il finestrino dell’auto per impadronirsi della borsetta lasciata nel veicolo. Il colpo messo a segno pochi giorni fa nel parcheggio vicino al camposanto di Grignasco. Questa non è la prima volta che accadono vicende del genere entro i confini del territorio comunale. L’assessore alla sicurezza Dho: «Prestiamo maggior attenzione e non lasciamo mai oggetti di valore sull’auto».

La dinamica

Stando ai fatti, tutto lascia supporre che qualcuno si sia avvicinato a un veicolo in sosta, accanto al cimitero e, vedendo che nell’abitacolo era stata lasciata una borsetta, ha deciso di rompere il vetro del finestrino per rubarla. Il proprietario dell’auto, raggiunta l’area dove la vettura era parcheggiata, si è trovato di fronte alla brutta sorpresa.
Per ora è difficile quantificare l’ammontare del danno. Quel che è certo è che in paese in molti hanno espresso preoccupazione per questa particolare tipologia di furto. Non è infatti la prima volta che si verificano vicende simili. Già nel 2016 ignoti avevano messo a segno colpi simili alla Sella.

Sui social

La notizia dell’episodio accaduto nei giorni scorsi si è diffusa rapidamente destando in tanti preoccupazione, e ribalzando subito anche su Facebook, la nota piazza virtuale, dove i commenti non si sono fatti attendere. Ci sono utenti che chiedono maggiori controlli nell’area in questione e altri che lanciano un appello al Comune chiedendo anche una videocamera per monitorare in maniera più attenta la zona.

«Attenzione alle borse»

Sulla vicenda è intervenuto anche l’assessore alla sicurezza, Dario Dho: «Sono a conoscenza del fatto che si è verificato recentemente nell’area accanto al camposanto.  Posso consigliare agli automobilisti di non lasciare esposti sui veicoli in sosta borse, borselli e qualsiasi oggetto di valore, per evitare tristi episodi come quello accaduto l’altro giorno. Purtroppo c’è sempre qualche malintenzionato che, in particolare nel periodo del ponte dei Santi, è pronto a mettere a segno il colpo, approfittando del fatto che molte persone vanno a far visita ai loro cari defunti. Consigliamo a tutti di fare maggior attenzione ed evitare di lasciare sul proprio mezzo oggetti di valore. Ovviamente speriamo che vicende di questo genere non si ripetano più».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente