Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Il pedofilo arrestato a Cossato proponeva giochi sadomaso
Cronaca Borgosesia e dintorni -

Il pedofilo arrestato a Cossato proponeva giochi sadomaso

L’uomo rimane in carcere con l’accusa di sfruttametno della prostituzione

E’ una vicenda davvero inquietante quella del pedofilo arrestato a Cossato dalla Polizia della questura di Biella, il 49enne in cambio di denaro, sigarette, ricariche telefoniche proponeva giochi sadomaso  con adolescenti. Come si sa ha creato un account Facebook fasullo spacciandosi per una giovane ragazza: il primo contatto avveniva via Facebook, quindi l’uomo proponeva un incontro in un centro commerciale, quindi a chi ci stava ecco la proposta di trovarsi in un luogo appartato, nelle campagne biellesi dove l’uomo si faceva trovare già nudo e pronto per subire umiliazionistile sadomaso. L’accusa nei suoi confronti è di sfruttamento della prostituzione.