Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Immigrati nascosti nel retro del furgone: un arresto
Cronaca Fuori zona -

Immigrati nascosti nel retro del furgone: un arresto

Diciannove persone erano stipate in uno spazio senza finestrini

droga in pizzeria

Immigrati nascosti stipati in un furgone: l’autista chiedeva soldi per varcare il confine francese.

Immigrati nascosti scoperto in Piemonte

Un 40enne di origine pakistana, residente in Spagna, è stato arrestato dai Carabinieri con l’accusa di favoreggiamento all’immigrazione clandestina. L’uomo è stato fermato nel Cuneese, mentre si dirigeva verso il confine francese. Era alla guida di un furgone a noleggio.

Stipati in 19

Nel retro del mezzo, i Carabinieri hanno trovato 19 persone, stipate in uno spazio senza posti a sedere né finestrini. Si trattava di pakistani e nepalesi, tutti richiedenti asilo politico in Italia. I militari hanno accertato che l’uomo chiedeva circa 500 euro a persona per portare illegalmente i migranti in Francia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente