Cronaca Fuori zona -

Incidente sul lavoro nella centrale idroelettrica: terribile morte per un operaio

Un 46enne è caduto nella vasca di carico e scarico dell'impianto durante la manutenzione. Nulla da fare per salvarlo.

Incidente sul lavoro nella centrale idroelettrica: terribile morte per un operaio. Un 46enne è caduto nella vasca di carico e scarico dell’impianto durante la manutenzione. Nulla da fare per salvarlo.

Incidente sul lavoro nella centrale idroelettrica: terribile morte per un operaio

Un uomo di 46 anni residente nella provincia di Monza Brianza è morto ieri, venerdì 4 settembre, in un incidente sul lavoro in una centrale idroelettrica valdostana, ad Allein. Come riporta Aosta Sera, la vittima è caduta nella vasca di carico e scarico dell’impianto durante alcune operazioni di manutenzione. L’uomo stava intervenendo sul macchinario per la pulizia delle griglie della vasca (che era vuota) da fogliame ed altri residui. Una sorta di grande “rastrello” che drena le impurità, entrando in funzione dall’alto della struttura.

La richiesta di soccorso

Gli altri presenti hanno udito un forte rumore e chiesto aiuto al 112. E’ stato inviato l’elisoccorso, con a bordo il medico rianimatore, che però si è trovato di fronte al decesso dell’operaio. Il corpo era rimasto bloccato all’interno della vasca, alta una decina di metri. Una squadra di vigili del fuoco specializzati è giunta sul luogo ed ha proceduto al recupero.

LEGGI NOTIZIA OGGI DA CASA: IL TUO GIORNALE COMPLETO IN VERSIONE DIGITALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.