Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Intossicato in casa dal monossido, salvato dal centro I Cedri di Fara
Cronaca Novarese -

Intossicato in casa dal monossido, salvato dal centro I Cedri di Fara

La vittima è un 63enne iraniano di Stresa.

Intossicato in casa dal monossido viene salvato nel centro “I Cedri” di Fara.

Intossicato in casa

In Habilita Casa di Cura I Cedri di Fara Novarese nella notte tra sabato 7 e domenica 8 dicembre 2019 è stato effettuato un trattamento oti in regime di emergenza per un paziente di origini iraniane del 1956 residente a Stresa e proveniente dal  pronto soccorso di Verbania vittima di un’intossicazione accidentale da Monossido
di Carbonio in ambiente domestico. Il paziente presentava i segni di un’intossicazione da CO e riferiva dolore toracico e cefalea. Dopo il primo trattamento si è reso necessario effettuare un secondo trattamento nel pomeriggio di Domenica al termine del quale, viste le buone condizioni cliniche, è stato trasferito al DEA di provenienza per il proseguio delle cure del caso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente