Seguici su

Cronaca

Investito da una 92enne al volante: morto dopo quattro giorni di agonia

Pubblicato

il

valle mosso

Investito da una 92enne al volante: morto dopo quattro giorni di agonia. L’anziana donna dovrà rispondere di omicidio stradale.

Investito da una 92enne al volante: morto dopo quattro giorni di agonia

Non ce l’ha fatta l’uomo che nella mattina del 25 febbraio era stato investito, assieme alla moglie, a Gravellona Toce.

Come riporta Prima Novara, al volante dell’auto c’era una donna ultra-novantenne che ha travolto la coppia di Feriolo, intenta ad attraversare la strada a Gravellona. Le condizioni dell’uomo erano apparse subito disperate tanto che si era reso necessario il trasferimento al Maggiore di Novara, la moglie invece era stata portata in codice giallo all’ospedale di Verbania.

Omicidio stradale

Per quanto riguarda invece l’anziana conducente dell’auto, le era stato contestato il reato di lesioni gravi. Adesso però si tratta di omicidio stradale.
Foto d’archivio

2 Commenti

2 Comments

  1. Roberto x

    2 Marzo 2022 at 8:56

    Non voglio entrare nel merito della questione perché non conosco il caso in oggetto, però credo che ci vorrebbe maggior cautela nel rinnovare la patente a soggetti di una certa età, seppur – di primo acchito – possano sembrare lucidi all’esamina.

  2. Stefano

    2 Marzo 2022 at 17:04

    ….e anche chi gli ha rinnovato la patente

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *