Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Laboratorio casalingo per produrre droga scoperto per una fuga di gas
Cronaca Fuori zona -

Laboratorio casalingo per produrre droga scoperto per una fuga di gas

Nell'appartamento di Torino c'era tutto l'occorrente per mettere in commercio l'eroina.

laboratorio casalingo

Laboratorio casalingo per produrre eroina: l’ha scoperto la polizia a Torino durante un intervento per una fuga di gas.

Laboratorio casalingo per droga

Era un vero e proprio laboratorio chimico: c’erano alambicchi e macchinari per miscelare, cuocere e termosaldare lo stupefacente. È stato rinvenuto dalla polizia a Torino. Gli agenti sono intervenuti insieme ai vigili del fuoco per una fuga di gas in zona.

Il materiale

Nell’alloggio sono stati trovati circa quaranta chilogrammi di sostanza da taglio, panetti per circa tre chilogrammi di eroina, fornelli da campo aperti, mascherine e miscelatori elettrici, una pressa idraulica e degli stampi metallici con il rilievo dei marchi da applicare sui pannelli di stupefacente.

Le indagini

La polizia attende ora gli esiti dell’esame chimico per capire quali sostanze sono state usate per tagliare l’eroina, prodotta per l’iniezione endovenosa, e se ve ne siano di nocive. Le indagini proseguono inoltre per rintracciare i frequentatori dell’alloggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente