Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Ladri di rame alla Bemberg di Gozzano: «Costretti a delinquere per mantenere la famiglia»
Cronaca Borgosesia e dintorni -

Ladri di rame alla Bemberg di Gozzano: «Costretti a delinquere per mantenere la famiglia»

Tre uomini fermati con due tonnellate di materiale trafugato dai capannoni di Gozzano

Cinque anni di carcere complessivi per i tre ladri beccati l’altra settimana a rubare materiale di rame dalla Bemeberg, il colosso di Gozzano chiuso da anni. Uno di loro è stato condannato a due anni, gli altri due a un anno e mezzo a testa. I tre erano stati fermati a Fontaneto d’Agogna dai carabinieri, e sul loro furgone erano state trovate circa due tonnellate di “oro rosso”, destinato al mercato illegale di materie prime. I tre, che hanno già qualche precedente penale alle spalle, si sono giustificando spiegando di essere senza lavoro ma con la famiglia da mentenere. Il processo è stato celebrato per direttissima.

Articolo precedente
Articolo precedente