Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Ladri in chiesa: rubate delle suppellettili e aperto il tabernacolo
Cronaca Fuori zona -

Ladri in chiesa: rubate delle suppellettili e aperto il tabernacolo

Sconcerto fra i fedeli di Pavignano, nel Biellese.

ladri in chiesa

Ladri in chiesa a Pavignano, nel Biellese. Il dolore del vicario generale: «Aperto il tabernacolo, fatto grave e triste».

Ladri in chiesa

Furto nella chiesa di Pavignano: lo riporta La Nuova Provincia di Biella. I ladri si sono introdotti nell’edificio nel pomeriggio di venerdì. Forzando una porta d’accesso dei locali sotto la chiesa, i malviventi si sono introdotti al suo interno. Qui hanno rubato alcune suppellettili liturgiche di poco valore, la cui entità è ancora in corso di verifica.

Il tabernacolo

«Purtroppo è stato aperto anche il tabernacolo – riferisce il vicario generale don Paolo Boffa – Per i cristiani questo gesto rappresenta un fatto grave e triste: la porta aperta del tabernacolo rappresenta una violazione del Mistero celebrato, creduto e adorato. Appena sarà possibile monsignor Vescovo si recherà presso la parrocchia di San Carlo per la celebrazione della Santa Messa invocando il dono della pace e della consolazione per la comunità di Pavignano».

Le indagini

Sull’accaduto indaga ora la Questura. «Interpellata dalla parrocchia e dalla diocesi, è intervenuta con prontezza per analizzare la situazione – prosegue il sacerdote – Le indagini, che si prospettano accurate, sono in corso e sotto stretto riserbo».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente