Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Litiga col dipendente. Poi lo accoltella a morte
Cronaca Fuori zona -

Litiga col dipendente. Poi lo accoltella a morte

Protagonista dell'episodio il titolare di un agriturismo del Torinese. La vittima è un 56enne, omidica a sua volta e deceduto in ospedale.

trovata morta

Litiga col dipendente, poi lo accoltella a morte: protagonista dell’episodio il titolare di un agriturismo del Torinese. La vittima è un 56enne, deceduto in ospedale.

Litiga col dipendente. Poi lo accoltella

Il titolare dell’agriturismo Ca’ Matilde, nel Torinese, ha accoltellato al culmine di una lite un suo dipendente. La vittima è Valter Sansò, 56 anni, trasportato in ospedale a Torino è deceduta per le ferite riportate. Immediato il fermo dell’autore del gesto da parte dei carabinieri di Moncalieri. Sansò aveva iniziato a lavorare presso la struttura da poco, soli due mesi, ma sin dal primo momento i due litigavano tutti i giorni, spesso per cose banali. Nella giornata di ieri, mercoledì 3 luglio, qualcosa di diverso deve essere successo tanto che dalle parole si è passati ai fatti. Luciano Cavallo ha impugnato un coltello da cucina e ha colpito il 56enne. Trasportato in condizioni disperate all’ospedale, è morto poco dopo.

LEGGI ANCHE: Vino versato sulla camicia, la cena al ristorante finisce a coltellate

La vittima aveva un precedente per omicidio

Sansò era uscito da poco dal carcere ed era un sorvegliato speciale, a suo carico un precedente per omicidio volontario. Uscito nel 2007, dopo aver scontato una pena di 12 anni, nel 2008 ci era tornato in carcere per aver picchiato e derubato un uomo con l’aiuto di alcuni complici.

Per maggiori particolari leggi giornaledicuneo.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente