Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > «Mi ha invitato a casa sua e poi mi ha violentata»
Cronaca Borgosesia e dintorni -

«Mi ha invitato a casa sua e poi mi ha violentata»

Processo a Novara a carico di un egiziano 29enne. Lui però sostiene che la vittima era consenziente

Un 29enne egiziano a processo a Novara con l’accusa di aver violentato una ragazza che all’epoca dei fatti aveva 19 anni. L’episodio risale alla primavera 2013: la ragazza aveva accettato l’invito del giovane appena conoscuto, che l’aveva invitata nella sua abitazione. «Ho accettato perché me l’avevano descritto come un bravo ragazzo», ha detto la vittima ai giudici. Qui, stando al racconto della vittima, si sarebbe poi consumata la violenza sessuale. La ragazza aveva poi parlato dell’episodio anche su Facebook, e con i genitori era andata a fare denuncia.

Lui però nega tutto, sostenendo che la 19enne era invece consenziente all’atto sessuale.  Si torna in aula il 18 novembre.

Articolo precedente
Articolo precedente