Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Morto dopo 23 ore di attesa al pronto soccorso
Cronaca Fuori zona -

Morto dopo 23 ore di attesa al pronto soccorso

Una vicenda incredibile accaduta a Moncalieri: l'agonia dell'uomo filmata dalle telecamere di sorveglianza.

Morto dopo 23 ore di attesa al pronto soccorso. Una vicenda incredibile accaduta a Moncalieri: l’agonia dell’uomo filmata dalle telecamere di sorveglianza.

Morto dopo 23 ore di attesa al pronto soccorso

Probabilmente è stato scambiato per uno dei tanti senzatetto che stazionano qualche ora all’ospedale prima di riprendere la vita di strada. E invece è morto dopo 23 ore in sala di attesa, e la famiglia sostiene che non gli sia stata fornita assistenza. Un caso incredibile accaduto nel mese di maggio all’ospedale Santa Croce di Moncalieri. Protagonista è Giuseppe Ramognino, 78 anni, un’esistenza da solitario vissuta negli ultimi anni nella cascina di famiglia. Era stato trovato senza vita una mattina da un’inserviente, riverso nella sala d’attesa del pronto soccorso, dove era stato ricoverato e poi dimesso, ma per poi ritornarvi poco più tardi.

I sospetti della famiglia

La sua permanenza era durata circa 23 ore, tutte registrate dalle telecamere di sorveglianza. Ed è possibile che, proprio grazie a questi video, gli inquirenti possano accusare qualche operatore di non aver fatto il proprio dovere nei confronti dell’uomo. Ovviamente non è possibile dire se la vita di Ramognino potessere essere salvata, ma i familiari hanno comunque incaricato un legale per far luce sulla vicenda.

Foto d’archivio

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente