Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Operaio muore sbalzato dal furgone sulla A26
Cronaca Fuori zona -

Operaio muore sbalzato dal furgone sulla A26

Tragedia in autostrada per un gruppo di dipendenti di un'impresa edile che stava rientrando dopo un lavoro. La vittima ha 44 anni, gravissimo un collega di 39.

Operaio muore sbalzato dal furgone: la tragedia sulla A26 è accaduta nei pressi dell’uscita di Ovada. La vittima è un operaio romeno di 44 anni.

Operaio muore sbalzato dal furgone ribaltato sull’autostrada

Tragedia sulla autostrada A26 nei pressi del casello di Ovada, nell’Alessandrino. Sabato sera il furgone di un’impresa edile valdostana stava facendo ritorno alla sede dopo un lavoro, quando per cause ancora da chiarire ha sbandato paurosamente, ha impattato contro il guard-rail destro e si è ribaltato finendo su un prato a lato della carreggiata. A bordo c’erano quattro operai. Nel violento impatto uno di loro, un romeno di 44 anni, è stato sbalzato fuori ed è morto nell’impatto con il suolo. Gravi anche i colleghi: un 39enne è finito in codice rosso all’ospedale di Alessandria. Gli altri due, meno gravi, sono all’ospedale di Novi Ligure.

Foto d’archivio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *