Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Operazione Rail Action Day 24 Blue in stazione a Vercelli
Cronaca Borgosesia e dintorni -

Operazione Rail Action Day 24 Blue in stazione a Vercelli

L’operazione Rail Actione day 24 blue ha toccato anche la stazione di Vercelli

Si è da poco conclusa l’undicesima edizione del “Rail Action Day 24 Blue”, organizzata da Railpol, il network di polizie ferroviarie europee che nelle giornate del 10 e 11 marzo, ha visto impegnata su tutto il territorio nazionale la specialità della Polizia ferroviaria in un’ampia ed articolata azione di prevenzione e contrasto del fenomeno dei furti di rame e dei reati in genere in ambito ferroviario. Anche in tale occasione, il compartimento di Polizia ferroviaria per il Piemonte e la Valle d’Aosta, ha ottenuto risultati positivi, impiegando 133 operatori ed estendendo i controlli in 64 stazioni e 141 treni.  Negli scali ferroviari sono stati rafforzati i quotidiani controlli con 41 servizi di vigilanza e 3 servizi antiborseggio, in abiti civili, mentre sui treni è stato impiegato personale specializzato attraverso 21 pattuglie di scorta a treni passeggeri, oltre ad 11 servizi di pattuglia delle linee ferroviarie e 11 pattuglie straordinarie, per un totale di 47 treni scortati.  Nel corso delle attività sono state identificate 603 persone, di cui 197 straniere e 29 minori e controllati 16 veicoli. Particolare attenzione è stata rivolta alle imprese specializzate nella gestione di rifiuti metallici, dove spesso è conferito il rame oggetto di furto, con controlli eseguiti presso 13 imprese. Al termine dei servizi sono state denunciate in stato di libertà 4 persone, di cui una straniera e  sono state elevate tre contravvenzioni amministrative per un totale di euro 6.201.    

Personale del posto Polfer di Vercelli, nel corso dell’attività di controllo nello scalo ferroviario ha indagato in stato di libertà, per il possesso e la vendita di capi d’abbigliamento contraffati, un cittadino senegalese residente a Vercelli.