Seguici su

Cronaca

Pasqua di fuoco sopra Boccioleto: in cenere dieci ettari di vegetazione. FOTO E VIDEO

Le fiamme sono divampatate nella zona dell’alpe Cavaione.

Pubblicato

il

Pasqua di fuoco sopra Boccioleto: in cenere dieci ettari di vegetazione. Le fiamme sono divampatate nella zona dell’alpe Cavaione.

Pasqua di fuoco sopra Boccioleto: in cenere dieci ettari di vegetazione

Sono dovuti intervenire anche un canadair e due elicotteri per domare l’incendio divampato ieri, domenica 9 aprile, in alta Valsesia. E’ stata quindi una Pasqua di fuoco nelle alture nel territorio di Boccioleto, nella zona dell’alpe Cavaione.

L’allarme è stato lanciato in tarda mnattinata. Intorno a mezzogiorno è iniziato l’intervento di una squadra del distaccamento dei vigoili del fuoco di Varallo. Gli operatori, vista la situazione e il rischio che il rogo si allargasse e potesse diventare incontrollabile, hanno chiamato a sopporto anche i mezzi aerei, oltre ai volontari Aib.

La preoccupazione, vista anche la situazione di lumnga siccità, era che il fuoco si allargasse e magari si diveidesse su più fronti.

L’intervento dei mezzi aerei

Sono quindi intervenuti un canadair, un elicottero della Regione e un elicottero Erickson. Il tutto coordinato da un Dos, il direttore delle operazioni di spegnimento. Dopo qualche ora il fuoco è stato arginato e spento. Nella notte è rimasta comunque alta la vigilanza per evitare che le fiamme ripartano.

Intanto sono partite le indagini per capire se si sia trattato di un gesto doloso o di una semplice incoscienza. Si ricorda che è vietato accendere fuochi nei boschi.

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *