Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Portano via cinghiali investiti: poi ci ripensano e li consegnano ai carabinieri
Cronaca Fuori zona -

Portano via cinghiali investiti: poi ci ripensano e li consegnano ai carabinieri

Assolti tre cacciatori che avevano caricato sul loro pick-up due animali uccisi dalle auto.

Portano via cinghiali investiti, poi ci ripensano e li consegnano ai carabinieri. Assolti tre cacciatori che avevano caricato sul loro pick-up due animali uccisi da un’auto.

Portano via cinghiali investiti, poi ci ripensano e li consegnano ai carabinieri

Erano stati denunciati per furto aggravato di due cinghiali, ma sono stati assolti grazie al fatto che li avevano restituiti alle forze dell’ordine entro 24 ore. Finisce con un’assoluzione il processo a carico di tre cacciatori del Biellese orientale che qualche tempo fa, tornando da una battuta di caccia, si erano imbattuti in un investimento di cinghiali. Due animali erano rimasti morti a terra. E loro, che tornavano a mani vuote, avevano pensato di impadronirsi di quelle prede trovate per caso.

LEGGI ANCHE: Ammazzare 150 cinghiali per un premio di 80 euro

La polemica sui social

Ma il gesto era finito immediatamente sui social, sollevando un putiferio. Tant’è che il giorno dopo i tre erano andati a riportare le due carcasse ai carabinieri. Denunciati comunque per furto ai danno dello Stato, i tre sono poi stati assolti perché di fatto non erano bracconieri, non avevano preso gli animali entro una zona protetta e avevano rimesso il bene nelle disponibilità dello Stato entro 24 ore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *