Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Pray aggredisce il genero con un martello: fermato da un vicino
Cronaca Sessera, Trivero, Mosso -

Pray aggredisce il genero con un martello: fermato da un vicino

Incredibile episodio accaduto in una frazione del paese: denunciato un 54enne che vive in Valsesia, ferite lievi per un 32enne.

donna disabile

Pray aggredisce il genero e lo ferisce con un martello: l’uomo ha anche distrutto alcuni attrezzi e vasi all’esterno, infine è stato fermato da un vicino. Denunciato per lesioni aggravate, danneggiamento, violazione di domicilio e porto abusivo di oggetto atto ad offendere.

Pray aggredisce il genero con un martello e si accanisce contro anche la casa

Prima si è accanito contro l’esterno della casa, distruggendo con un martello da muratore la cassetta della posta, alcuni oggetti e la tenda parasole. Poi ha aggredito il giovane, suo genero, sempre con lo stesso martello. Per fortuna il giovane si è difeso, ha urlato e da ultimo è anche intervenuto un vicino di casa. Alla fine le ferite sono state leggere, ma poteva andare ben peggio.

Follia martedì pomeriggio a Pray

L’incredibile episodio, ancora in attesa di una spiegazione, è accaduto nel primo pomeriggio di martedì in una delle frazioni alte di Pray. L’aggressore ha 54 anni, vive in Valesia (anche se ufficialmente risiede ancora a Portula) ed è stato denunciato per lesioni aggravate, danneggiamento, violazione di domicilio (avrebbe forzato la porta d’ingresso per entrare) e porto abusivo di oggetto atto ad offendere. Il ferito, marito di sua figlia, ha 32 anni. E’ stato soccorso dal 118, mentre l’altro uomo veniva fermato dai carabinieri di Mosso.

Foto d’archivio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente