Cronaca Fuori zona -

Pugni in faccia alla mamma 70enne: arrestato figlio alcolista

L'uomo, un 37enne dedito all'alcool, ha anche spintonato l'anziano papà per ottenere i soldi da spendere in sbronze.

anziani maltrattati

Pugni in faccia alla mamma 70enne per i soldi, arrestato il figlio alcolista. Ennesimo episodio di violenza familiare, questa volta da parte di un figlio alcolista nei confronti degli anziani genitori pestati perché si rifiutavano di dargli il denaro.

Pugni in faccia alla mamma 70enne per i soldi

Una brutta storia davvero quella avvenuta a Moncalieri: il 37enne già tossicomane è entrato in casa dei genitori pretendendo soldi. Beve, e mantenersi le sbronze quotidiane nei bar è una spesa di non poco conto. Ogni volta che andava a trovare mamma e papà, questo balordo pretendeva soldi: dai venti ai cinquanta euro che poi buttava via in aperitivi e whisky. Brutta bestia, l’alcolismo e lo sa chi ci è passato: ubriacarsi, quotidianamente, fa perdere il contatto con la realtà causando anche depressioni e violenze.

Assurdo gesto

Come riporta Prima Torino proprio in preda a questi sbalzi di umore e comportamentali il figlio degenere si è presentato dai genitori: “Datemi i soldi” ha comandato, senza quasi neanche salutare o chiedere come va. Al fermo rifiuto degli anziani è scattata la violenza: il papà è stato insultato, spintonato più volte e fatto quasi cadere; alla mamma due pugni in faccia che ne hanno provocato il ricovero all’ospedale. L’alcolizzato era una furia, tanto che la povera anziana ha dovuto urlare per lanciare l’allarme e salvarsi dalle botte: “Aiuto, vuole ucciderci” il suo grido di dolore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.