Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Rapina e picchia una prostituta dopo il rapporto
Cronaca Borgosesia e dintorni -

Rapina e picchia una prostituta dopo il rapporto

Un 25enne di Cossato è stato rinviato a giudizio

Dopo il rapporto sessuale l’avrebbe rapinata. Questa l’accusa di cui deve rispondere un 25enne di Cossato, che nel febbraio dell’anno scorso, tra Masserano e Castelletto Cervo, ha incontrato una ragazza nigeriana di 21 anni domiciliata a Torino. Una volta appartatosi con lei e consumato il rapporto, egli si sarebbe rifiutato di pagare la somma in precedenza pattuita per la prestazione sessuale, rifilando poi alla giovane uno schiaffone in faccia e un calcio a una gamba. Infine si sarebbe impossessato di due banconote da 50 euro. Ed era stata la stessa prostituta a denunciare la presunta aggressione dopo aver chiesto l’intervento dei carabinieri di Cossato. Il 25enne è stato rinviato a giudizio qualche giorno fa dal gup. A febbraio inizierà il processo.

Articolo precedente
Articolo precedente