Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Salvarono ragazza al ponte della Pistolesa, menzione per due carabinieri
Cronaca Sessera, Trivero, Mosso -

Salvarono ragazza al ponte della Pistolesa, menzione per due carabinieri

Riuscirono a tenere agganciata alla ringhiera la giovane che voleva lanciarsi nel vuoto.

Salvarono ragazza al ponte della Pistolesa, pronta a gettarsi nel vuoto. Menzione per due carabinieri.

Salvarono ragazza

Durante la festa di fondazione dei carabinieri a Biella tra i tanti episodi in cui si sono distinti i Carabinieri della provincia nell’anno trascorso, merita particolare menzione quello che ha visto protagonisti l’Appuntato Scelto Stefano Corsini ed il Carabiniere Scelto Danilo Palmas, entrambi effettivi all’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Cossato.
Il 19 agosto 2019, i due militari intervenivano nel Comune di Veglio, presso il “viadotto della Pistolesa”, dell’altezza di 152 metri, dove una donna aveva oltrepassato la rete di protezione con l’intenzione di lasciarsi cadere nel vuoto. Con generoso altruismo e senso del dovere, i militari, unitamente ad altre due persone, si prodigavano con grande generosità riuscendo a vincolare al parapetto la donna con le loro cinture dei pantaloni ed una corda fortunosamente reperita, garantendone l’incolumità sino all’arrivo dei Vigili del Fuoco che la riportavano in sicurezza sulla carreggiata, dove l’attendeva personale del 118 per i primi soccorsi ed il successivo trasporto in ambulanza all’Ospedale di Biella.

LEGGI NOTIZIA OGGI DA CASA: IL TUO GIORNALE COMPLETO IN VERSIONE DIGITALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente