Seguici su

Cronaca

Si accascia e muore dipendente del centro commerciale

Pubblicato

il

Mattinata choc ieri per clienti e personale alla Bennet di Vercelli

Mattinata choc ieri nel centro commerciale Bennet di Vercelli. Mentre il market era in piena attività, con i clienti che si aggiravano tra le merci esposte (era anche sabato, quindi giorno di particolare affluenza), un uomo di 59 anni addetto alla macchina della pulizia interna si è improvvisanete accasciato a terra, colpito da una crisi cardiaca. 

I clienti hanno subito avvertito il personale e sono stati chiamati i soccorsi: sul posto è arrivata un’ambulanza del 118, e i medici hanno tentato a lungo di rianimare l’uomo, ma non c’è stato nulla da fare. Intanto il centro commerciale era stato chiuso proprio per permettere al personale del soccorso di intervenire al meglio. Tutto inutile.