Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Si infila nel bosco e precipita in una scarpata: muore a 44 anni
Cronaca Fuori zona -

Si infila nel bosco e precipita in una scarpata: muore a 44 anni

E' giallo su una tragedia accaduta l'latra notte nel Cuneese: forse qualcuno stava inseguendo la vittima.

aggredisce a morsi

Si infila nel bosco e precipita in una scarpata: giallo su un uomo morto a soli 44 anni nel Cuneese: inseguiva un animale selvatico o fuggiva da qualcuno?

Si infila nel bosco e precipita in una scarpata: giallo sulla disgrazia di un 44enne

Un uomo di 44 anni ha perso la vita dopo essere precipitato per sei metri in una scarpata rocciosa. E’ accaduto a Fossano, nel Cuneese. Ma si tratta di una disgrazia i cui contorni appaiono tutt’altro che chiari. Non si capisce infatti per quale ragione l’uomo sia uscito di casa di notte, abbia percorso una via fino a sboccare in un prato e si sia infine infilato nel bosco. Qui, data anche la visibilità pressoché nulla, è precipitato nella scarpata battendo la testa e morendo sul colpo. Per recuperare il cadavere è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco.

Le domande degli inquirenti

I carabinieri hanno aperto un’indagine per ricostruire gli ultimi momenti di vita dell’uomo. Soprattutto, da chiarire  per quale motivo l’uomo sia uscito di notte e si sia infilato nel bosco. Un’ipotesi potrebbe essere quella di un animale selvatico che la vittima stava inseguendo. Ma è aperta anche un’altra ipotesi più inquietante, vale a dire che l’uomo stesse invece scappando.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *