Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Si soffoca con un sacchetto a 18 anni: trovato dai genitori
Cronaca Fuori zona -

Si soffoca con un sacchetto a 18 anni: trovato dai genitori

Tragedia familiare nel Novarese: un ragazzo si è tolto la vita in camera sua.

muore per overdose

Si soffoca con un sacchetto a 18 anni : e sono stati gli stessi genitori a fare la tragica scoperta. E’ accaduto a Galliate.

Si soffoca con un sacchetto a 18 anni: tragedia in famiglia

Un giovane studente di appena 18 anni si è tolto la vita lasciandosi soffocare dopo aver infilato la testa in un scchetto. Secondo le prime indicazioni, ancora frammentarie, la tragedia sarebbe accaduta a Galliate, nel Novarese. A quanto pare, tutto si sarebbe consumato nell’ambito di casa, anche se non sono ancora chiare le motivazioni per cui il ragazzo si è deciso a farla finita. Inizialmente si parlava di dissidi per via del rendimento scolastico, ma un familiare garantisce che non è così.

E’ accaduto nella sua camera

Sta di fatto che il ragazzo è stato colto da un profondo sconforto, e nella sua camera si è tolto la vita lasciandosi soffocare. A scoprire il corpo senza vita sono stati gli stessi genitori, che hanno dato l’allarme al 118: ma ormai era troppo tardi. Un dramma i cui contorni, come accennato, devono ancora essere chiariti. In tema di suicidi giovanili, quasi esattamente un anno fa aveva fatto molto parlare quello accaduto nel Torinese, quando un 17enne si era tolto la vita a causa di una serie di episodi di bullismo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente