Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Sul treno senza biglietto: beccato a Novara aggredisce gli agenti Polfer
Cronaca Novarese -

Sul treno senza biglietto: beccato a Novara aggredisce gli agenti Polfer

Un 32enne finisce denunciato per minaccia, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale.

Sul treno senza biglietto: beccato a Novara aggredisce gli agenti Polfer. Un 32enne finisce denunciato per minaccia, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale.

Sul treno senza biglietto: beccato a Novara aggredisce gli agenti Polfer

A Novara gli operatori di polizia ferroviaria hanno denunciato un trentunenne nigeriano per minaccia, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale, interruzione di pubblico servizio e rifiuto di indicazione delle generalità. Come riporta Prima Novara, l’uomo era privo di biglietto a bordo di un treno regionale sulla tratta Torino-Milano. All’arrivo nella stazione di Novara ha inveito contro i poliziotti e con fare minaccioso ha tentato di eludere il controllo di polizia gettandosi a terra. Bloccato e accompagnato presso gli uffici di polizia, è stato controllato e denunciato. Per questo episodio il treno ha maturato 15 minuti di ritardo.
LEGGI ANCHE: Capotreno aggredito per il convoglio guasto

Identificato ladro di cellulari

Sempre a Novara è stato identificato l’autore del furto di un telefono cellulare avvenuto nel sottopasso di stazione lo scorso mese di gennaio. Dall’attenta visione dei filmati delle telecamere di sicurezza, il personale Polfer ha ricostruito l’evento criminoso ed è risalito all’identità del reponsabile del reato, che è stato denunciato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *