Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Trovato morto in un casolare: aveva 49 anni
Cronaca Fuori zona -

Trovato morto in un casolare: aveva 49 anni

Drammatica scoperta nel Cuneese: l'uomo potrebbe essere rimasto intossicato.

trovato morto

Trovato morto nel Cuneese: l’uomo potrebbe essere stato avvelenato dal monossido di carbonio.

Trovato morto nel casolare

Un uomo di 49 anni ha perso la vita in un casolare a San Giacomo di Roburent, nel Cuneese. Lo riporta La Nuova Periferia. Il 49enne, un muratore di origini turche, viveva in provincia di Imperia e stava lavorando al casolare. Venerdì i suoi parenti, non riuscendo a contattarlo tramite il cellulare, hanno dato l’allarme.

Il ritrovamento

La triste scoperta è avvenuta il giorno dopo, con l’intervento dei Carabinieri e del soccorso sanitario. La morte, probabilmente, è sopraggiunta 24 o 36 ore prima del ritrovamento del corpo senza vita. Una prima ipotesi è che a causare il decesso sia stata un’intossicazione di monossido di carbonio. In una carriola, infatti, era stato predisposto un focolare improvvisato con della legna.

Immagine di repertorio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente