Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Truffa a luci rosse, decine di Biellesi si rivolgono alla polizia postale
Cronaca Sessera, Trivero, Mosso -

Truffa a luci rosse, decine di Biellesi si rivolgono alla polizia postale

«Paga altrimenti diffondiamo il video girato mentre guardi siti porno»

Truffa a luci rosse nel Biellese. Decine le denunce arrivate in questi giorni alla polizia postale.

Truffa a luci rosse, è boom

«Hai guardato siti porno e ti abbiamo filmato hackerandoti la mail: pagaci o diffondiamo il video ai tuoi contatti». Questa la frase minacciosa arrivata nei giorni scorsi  a decine di biellesi. In pochi giorni già una trentina le segnalazioni arrivate alla polizia postale e delle comunicazioni, in via Sant’Eusebio. Si tratta di una offensiva spamming lanciata a livello nazionale che ha investito anche il Biellese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente