Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Vagava per la stazione con manganello e spray al peperoncino
Cronaca Fuori zona -

Vagava per la stazione con manganello e spray al peperoncino

Dopo essere stato denunciato, il sessantenne pluripregiudicato è stato accompagnato in questura per l’avvio delle pratiche del foglio di via obbligatorio.

pensionato sparito

Vagava per la stazione sbattendo le porte e tirando calci alle cassettine per i topi, “armato” di un manganello estraibile e una pistola che sparava spray al peperoncino.

Vagava per la stazione con manganello

È stato denunciato per danneggiamento aggravato e porto ingiustificato di oggetti atti a offendere il sessantenne che mercoledì scorso, 8 maggio, ha rotto la porta d’ingresso della stazione San Paolo, a Biella. A rivolgersi al 112 per segnalare l’uomo è stato proprio il capostazione. Pochi minuti dopo allo scalo ferroviario sono arrivati i carabinieri del Norm di Biella, che hanno bloccato l’uomo, un pluripregiudicato residente in provincia di Vercelli. I militari, come detto, lo hanno trovato in possesso di un manganello e di una sorta di pistola che spara spray al peperoncino. Quest’ultimo oggetto, essendo legale e di libera vendita, non è stato sequestrato. Dopo essere stato denunciato, il sessantenne è stato accompagnato in questura per l’avvio delle pratiche del foglio di via obbligatorio.

LEGGI ANCHE: Antiparassitario in classe: una decina di intossicati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente