Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Vuole suicidarsi nell’anniversario della morte della moglie
Cronaca Fuori zona -

Vuole suicidarsi nell’anniversario della morte della moglie

Ancora troppo forte il dolore per un anziano di Vigliano: in suo aiuto sono intervenuti i carabinieri.

spintona i familiari

Vuole suicidarsi: troppo forte il dolore per la scomparsa dell’amata moglie, deceduta due anni prima. Un anziano di Vigliano Biellese è stato dissuaso dai carabinieri.

Vuole suicidarsi

Nel secondo anniversario dalla morte della moglie, il dolore era ancora troppo forte: un 90enne di Vigliano ha chiamato i carabinieri annunciando l’intenzione di togliersi la vita. Lo riporta La Provincia di Biella. Il militare che gli ha risposto è rimasto al telefono con lui, confortandolo, mentre una pattuglia era già diretta a casa sua.

LEGGI ANCHE: Tenta il suicidio al Sacro Monte: salvato dai carabinieri

Sul balcone

Giunti a casa sua, i carabinieri hanno visto l’anziano sul balcone, da cui voleva buttarsi nel vuoto. Hanno quindi dialogato con lui, rassicurandolo e persuadendolo, finché l’uomo è riuscito a superare il momento di scoramento più profondo e ha desistito. Ad accoglierlo insieme ai militari, quando è sceso, anche la figlia.

Immagine di repertorio

LEGGI NOTIZIA OGGI DA CASA: IL TUO GIORNALE COMPLETO IN VERSIONE DIGITALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *