Notizia Oggi Borgosesia > Cultura e turismo > GALLERY: gli alunni di Valduggia inaugurano la scuola rimessa a nuovo
Cultura e turismo Borgosesia e dintorni -

GALLERY: gli alunni di Valduggia inaugurano la scuola rimessa a nuovo

Il sindaco Pier Luigi Prino ai bambini: «Spero che i colori scelti vi piacciano»

Una mattinata di festa, l’altro giorno, alla primaria di Valduggia. Duplice il motivo: l’arrivo della primavera, per cui sono state posate cinque piante di camelie, e l’inaugurazione dei lavori eseguiti all’edificio scolastico. Seduti al centro del salone principale, gli alunni hanno accolto gli ospiti: per l’occasione sono interventi  alcuni genitori, il parroco don Dante Airaga che ha benedetto l’edificio, consiglieri comunali e il sindaco Pier Luigi Prino. «Spero che i colori scelti per la vostra scuola vi piacciano – ha detto il primo cittadino ai bambini -. Vi avevamo promesso una scuola migliore e penso proprio che siamo riusciti a farvela avere. Oggi, con l’arrivo della bella stagione, voi potrete piantare alcune piante nel cortile e con le maestre dovrete averne cura».

I lavori che sono stati ufficialmente inaugurati sono quelli eseguiti lo scorso anno, durante la bella stagione:  con un contributo regionale di 500mila euro  erano stati realizzati numerosi interventi sia alla parte esterna che a quella interna dell’edificio. Per concludere del tutto il progetto saranno portati a termine ancora due interventi: «Mancano ancora  due lavori  minori per veder finita l’opera –  ha spiegato il sindaco –: prossimamente saranno dipinti i muri della palestra e quelli interni del cortile. Insomma, stiamo per concludere gli interventi che abbiamo intrapreso nel 2010 per migliorare la scuola primaria, e che sono costati ben un milione di euro, interamente finanziati dalla Regione e da altri enti». Al termine dei momenti ufficiali lo spazio è stato tutto per i bambini: suddivisi per classi gli alunni hanno recitato poesie e filastrocche sul tema dei fiori e, in collaborazione con l’Aib, si sono trasformati in giardinieri piantando delle camelie.

Articolo precedente
Articolo precedente