Notizia Oggi Borgosesia > Cultura e turismo > Il cheerleading fa parte del Coni, la Valsesia esulta
Cultura e turismo Borgosesia e dintorni -

Il cheerleading fa parte del Coni, la Valsesia esulta

L’annuncio al “CheerChristmas” di Borgosesia

Punto di svolta per il Cheerleading italiano. Domenica scorsa si è svolta al Pala Loro Piana di Borgosesia la prima edizione del Cheer Christmas, manifestazione di cheerleading e cheerdance patrocinata dal Comune di Borgosesia e a scopo benefico a favore di Anffas Valsesia e Cmb “Casa della mamma e del bambino” di Borgosesia. All’evento, organizzato dalla Società Gym&Cheer che ha la sede amministrativa a Gattinara, ma quella operativa nella Wildcats House di Prato Sesia, hanno partecipato circa 250 atleti di 6 squadre provenienti da Veneto, Lombardia e Piemonte. La manifestazione si è svolta con una grandissima cornice di pubblico con oltre 600 spettatori, entusiasti dalle evoluzioni dei cheeleader. E’ stata una vera festa del Cheerleading, proprio come nelle intenzioni degli organizzatori che hanno predisposto un maxi schermo a led sul quale scorrevano le immagini in presa diretta delle performance degli atleti piccoli e grandi che hanno messo in mostra tutte le loro doti. La giornata è stata particolarmente importante, in quanto vi ha preso parte anche il presidente nazionale Fids (Federazione nazionale danza sportiva) Michele Barbone che ha scelto proprio questo evento per dare l’annuncio ufficiale dell’acquisizione del Cheerleading e del Cheerdance proprio da parte di Fids, che ha determinato il tanto atteso riconoscimento da parte del Coni per il cheerleading italiano. «Un momento storico per tutto il movimento – commenta il presidente della società, Donato Zanolo – e la data del 10 dicembre e soprattutto il Pala Loro Piana di Borgosesia sono destinati a restare per sempre nella storia di questo sport, segnando l’inizio di una nuova era». Il momento clou della manifestazione è stata l’esibizione della squadra dei Wildcats Superior, che negli ultimi cinque anni hanno conquistato altrettanti titoli italiani ma soprattutto due titoli europei, unica squadra italiana ad esserci riuscita. Si è poi esibita la squadra nazionale All Girl composta da ben 15 atlete della Gym&Cheer che ad aprile ha partecipato ai Campionati del mondo di Orlando ottenendo un ottimo sesto posto assoluto.

Articolo precedente
Articolo precedente