Notizia Oggi Borgosesia > Cultura e turismo > Sogni di pietra, Alessandro Sammarini vincitore del Diploma d’onore
Cultura e turismo Varallo e Alta Valsesia -

Sogni di pietra, Alessandro Sammarini vincitore del Diploma d’onore

Ha proposto il componimento "Raggio di luna".

Sogni di pietra, Alessandro Sammarini vincitore del Diploma d’onore.

Sogni di pietra

E’ di Rimini il vincitore del diploma d’onore del concorso di poesia “Sogni di pietra” proposto dall’associazione Wild. Si tratta di Alessandro Sammarini.E’  scrittore, ha pubblicato due libri “Lettere alla ragione” e “Le facce del dado”. Come musicista, suona il sassofono, ha inciso Cd con Davide Dossena. Ma soprattutto, Alessandro è un poeta. Scrive di se: “il mio andare è una ricerca dell’altare, abbandonando incertezze e vecchie amicizie delle cantine piene di fumo e poche parole”. E pensa, che le parole siano note, scritte per farsi leggere e suonare fino ad accendere l’immaginazione, volare nei pensieri, illuminare le idee, vagare e poi scomparire nel lampo di una luce per rinascere nella ragione. Ha avuto riconoscimenti in molti Concorsi Nazionali e Internazionali. Al Concorso “Sogni di Pietra”, anche nella passata edizione si è aggiudicato il Diploma d’Onore.

LEGGI ANCHE: Sogni di pietra, a Marina Doria il terzo premio speciale per la montagna

Raggio di luna

Vedo attraversare rami di una siepe
da un candido e tenue
raggio di luna.
Lo seguo
per scorgerne la fine
o forse l’inizio del mio pensiero.
La sua carezza
sfiora i petali dell’immaginazione,
il profumo diventa colore.
La bellezza è sinfonia del silenzio,
le mie parole
emozioni.
La notte soffia sui petali:
incantevole è la loro danza
al respiro della dolcezza.
Raggio di luna
io ti rivedrò
nel ricordo di una notte d’estate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *