Notizia Oggi Borgosesia > Economia e scuola > Liceo Borgosesia: otto ragazzi da 100, e tre anche con la lode
Economia e scuola Borgosesia e dintorni -

Liceo Borgosesia: otto ragazzi da 100, e tre anche con la lode

I risultati dopo l’esame: tutti diplomati gli studenti dello scientifico e dei corsi di scienze umane dell’istituto cittadino

Liceo Borgosesia: otto ragazzi da 100, e tre anche con la lode. Anche quest’anno i cento, e le lodi, non sono mancati al liceo scientifico “Ferrari” di Borgosesia. Sono stati otto gli alunni, dei quali tre con la lode, a essersi diplomati con votazione massima.

Liceo Borgosesia: otto ragazzi da 100, e tre anche con la lode

Hanno concluso il percorso scolastico con 100 e lode Elena Basla, Francesca Colombo e Silvia Galli, si sono diplomati con il 100 Gaia Barberis Canonico, Fabio Bertone, Marco Primatesta, Sara Mutti e Cecilia Pavero. E per tutti loro c’è un pensiero condiviso sulla scelta della scuola: «Non avremmo potuto scegliere scuola migliore – è il commento univoco -: ho incontrato ottimi amici e insegnanti molto preparati che hanno dato la possibilità di approfondire e sviluppare le conoscenze in molte materie».

Fabio Bertone

Sara Mutti

 

Soddisfazione non solo per la scuola frequentata, ma anche per la votazione ottenuta: «La lode è sicuramente stato un riconoscimento importante – commenta Francesca Colombo, di Granero, frazione di Portula – non solo per lo studio, ma anche per il percorso che ho fatto nei cinque anni. Ho conosciuto, imparato e apprezzato il latino, una lingua che troppe volte viene considerata “vecchia”.

Cecilia Pavero

E soprattutto la matematica che mi ha interessato molto, grazie all’insegnamento dei professori, tanto che a settembre mi iscriverò alla facoltà di matematica a Torino». Soddisfazione anche per Elena Basla, di Pray: «Mi aspettavo di poter raggiungere il cento – commenta -, la lode è stato un premio aggiunto che ovviamente mi ha fatto molto

Silvia Galli

Francesca Colombo

Elena Basla

 

piacere. Il merito non è solo mio, ma anche dei professori che mi hanno seguita in tutti gli anni. A breve andrò in Grecia, poi a settembre inizierò “art design” al politecnico di Milano». Dello stesso parere Silvia Galli, di Quarona: «Sinceramente questa votazione è stata una sorpresa – dice -: prima dell’esame la mia media credo fosse poco più del 9, e ammetto che mi sono venuti gli occhi lucidi quando ho visto il voto con la lode sui tabelloni affissi a scuola».
Cinque i ragazzi del 100: «Non credevo di meritarmi così tanto – dice Cecilia Pavero di Borgosesia -, ma che grande gioia. Ora penso alle vacanze poi a settembre andrò a Milano, alla Bocconi».

Gaia Barberis Canonico

 

Felice per il cento anche Sara Mutti: «Sono rimasta senza parole per qualche istante, lo speravo, ma fino all’ultimo non ci credevo. A settembre inizierò una nuova esperienza a Torino alla facoltà di Giurisprudenza». Tra i migliori studenti non sono mancati i ragazzi: «Non so quanto potrà essere importante nella vita questo voto – commenta Marco Primatesta di Gattinara -, ma so che ora sono molto soddisfatto e felice».

Marco Primatesta

Soddisfazione anche per il compagno di classe Fabio Bertone di Borgosesia: «Anche se un po’ me lo aspettavo – dice -, è ugualmente stato molto entusiasmante». Ha concluso il liceo molto soddisfatta Gaia Barberis Canonico, non solo per il cento ma anche per il percorso scolastico al “Ferrari”: «A settembre mi trasferirò a Londra per frequentare genetica molecolare all’università – dice -: voglio approfondire ciò che ho imparato al liceo».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente