Notizia Oggi Borgosesia > Economia e scuola > Romagnano studenti Bonfantini iniziano la scuola in vigna
Economia e scuola Novarese -

Romagnano studenti Bonfantini iniziano la scuola in vigna

L’istituto agrario Bonfantini di Romagnano ricomincia l’anno scolastico con 29 nuovi alunni.

Romagnano studenti Bonfantini iniziano la scuola in vigna. L’istituto agrario Bonfantini di Romagnano ricomincia l’anno scolastico con 29 nuovi alunni.

Romagnano studenti Bonfantini iniziano la scuola in vigna

I giovani, dopo essere stati accolti dai docenti ed aver ricevuto le istruzioni in materia di prevenzione da contagio Covid 19, sono stati accompagnati al campo sperimentale per svolgere un’attività di socializzazione, nonché di conoscenza delle colture presenti guidati dai professori Francesco Barbera e Massimo Bozzalla Canalino che hanno illustrato ai ragazzi le specificità delle colture e i lavori svolti negli ultimi anni. Tra questi vi è un rigoglioso vigneto che anche quest’anno permetterà alla scuola la produzione del vino. L’attività di accoglienza delle prime è continuata anche il giorno successivo: la professoressa Debora Pali e i professori Massimo Bozzalla Canalino e Francesco Barbera, docenti di scienze agrarie, hanno condotto gli alunni in un percorso di osservazione e scoperta del parco di Villa Caccia, avvicinandoli alle svariate specie arboree.

LEGGI ANCHE Calcio donne, pari tra Romagnano e Biellese

Qui e nei pressi del ponte romano hanno anche svolto un’attività ludico-didattica di riconoscimento delle piante. Al momento svolgono lezioni in presenza le classi prime, seconda e terze; dalla settimana prossima in presenza ci saranno sempre le prime e le classi
quarte e quinte. Rispettando questa modalità, gli alunni presenti nella struttura scolastica saranno circa 90 a settimana; le classi non sono particolarmente numerose e ciò ha permesso di distanziare adeguatamente i banchi nelle aule.

LEGGI NOTIZIA OGGI DA CASA: IL TUO GIORNALE COMPLETO IN VERSIONE DIGITALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *