Seguici su

Cronaca

Camion sfonda la barriera di protezione del ponte, l’autista si getta nel fiume

Temendo di precipitare con tutto il mezzo, l’uomo si è gettato di sotto. Due autogrù dei vigili del fuoco in azione.

Pubblicato

il

Camion sfonda la barriera di protezione del ponte, l’autista si getta nel fiume. Temendo di precipitare con tutto il mezzo, l’uomo si è gettato di sotto. Due autogrù dei vigili del fuoco in azione.

Camion sfonda la barriera di protezione del ponte, l’autista si getta nel fiume

Episodio curiosio avvenuto a Castellanza, centro lombardo a ridosso di Busto Arsizio. Nella mattinata di ieri, sabato 21 gennaio, per cause ancora da chiarire l’autista di un camion compattatore ha perso il controllo del mezzo, finendo per sfondare le barriere di protezione del ponte sul fiume Olona.

Il veicolo è rimasto bloccato con la motrice sospesa nel vuoto. E temendo di finire nel fiume con tutto il camion, l’autista, un uomo di 50 anni, ha aperto la portiera gettandosi nel fiume, che in questo periodo è praticamente in secca. Per fortuna non si è fatto nulla di grave.

L’intervento dei soccorritori

Sul posto un’ambulanza della Croce rossa di Legnano, che ha soccorso l’uomo portandolo al pronto soccorso, dove fortunatamente è arrivato con codice verde. Per il recupero del mezzo pesante invece diverse le squadre dei vigili del fuoco in azione, tra cui anche due autogrù arrivate da Milano e Varese.

Su Prima Milano Ovest leggi “Camion sfonda la barriera di protezione del ponte, l’autista si getta nell’Olona”

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *