Seguici su

Cronaca

Donna di 72 anni morta intossicata dal monossido di carbonio

Grave il marito, finito in camera iperbarica.

Pubblicato

il

Donna di 72 anni morta intossicata dal monossido di carbonio. Grave il marito, finito in camera iperbarica.

Donna di 72 anni morta intossicata dal monossido di carbonio

E’ morta la scorsa notte per intossicazione da monossido di carbonio. Si tratta di Anna Grigoli, una donna di 72 anni di Morbello, comune dell’Alessandrino.

Lei e il marito sono stati avvelenati dai composti fuoriusciti da una piccola caldaia a pellet sulla quale ora indagano i vigili del fuoco. Evidentemente ha avuto un malfunzionamento. Il marito Bartolomeo Rizzo, 74enne,  è stato trasportato in elicottero all’ospedale di Torino dal personale della centrale del 118.
LEGGI ANCHE: Famiglia intossicata dal monossido: quattro all’ospedale

La richiesta di soccorsi del marito

A quanto pare, i due dormivano in camere separate. L’uomo, accortosi di quanto successo, sarebbe riuscito a urlare attirando l’attenzione di alcuni giovani vicini di casa che hanno poi allertato i soccorsi.
Foto d’archivio

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *